menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova cabina elettrica a Crespina-Lorenzana: interruzione di corrente

L'intervento è previsto per giovedì 25 gennaio e migliorerà il servizio di fornitura di energia elettrica

Luce nuova per Crespina Lorenzana: domani, giovedì 25 gennaio, infatti, E-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, effettuerà un intervento di restyling della cabina elettrica che si trova in località Siberia e che svolge una funzione importante di distribuzione dei carichi per tutto il territorio comunale.

L’impianto, che trasforma l’energia da media a bassa tensione per portarla negli esercizi commerciali e nelle abitazioni, sarà rinnovato attraverso la sostituzione della componentistica elettromeccanica e la sua completa automatizzazione. Nel dettaglio, le squadre operative di E-distribuzione doteranno la cabina di nuovi interruttori e sezionatori motorizzati e attiveranno la telegestione dell’impianto: l’intervento migliorerà la qualità del servizio sia in situazioni ordinarie, grazie a un assetto più equilibrato dei carichi elettrici, sia in caso di disservizio, quando sarà possibile isolare il tronco di linea guasto e restituire immediatamente al resto delle utenze tramite la telegestione della rete elettrica. Grazie al potenziamento dell’impianto sarà possibile garantire continuità ed efficienza del servizio elettrico e redistribuire al meglio i carichi della zona.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza, sono di natura complessa e richiedono un’interruzione temporanea del servizio che E-distribuzione ha programmato per domani, giovedì 25 gennaio, dalle 8:30 alle 15:30 e che, grazie a bypass da linee di riserva, circoscriverà a un gruppo molto ristretto di utenze tra le località Siberia, Ceppaiano, La Tana e Le Lame.

I clienti sono informati anche con affissioni nelle zone interessate. E-distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento