Mandato di Arresto Europeo per un 44enne: ricercato bloccato dai Carabinieri di Tirrenia

L'uomo deve scontare una pena di un anno e 6 mesi per reati contro il patrimonio

A Pisa, nella trascorsa serata di ieri 9 luglio, i Carabinieri della stazione di Tirrenia, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio e di applicazione delle misure restrittive disposte dall'Autorità Giudiziaria, hanno arrestato un 44enne. I militari hanno rintracciato l’uomo dando concretezza al Mandato di Arresto Europeo emesso per vari reati contro il patrimonio commessi dal 44enne in Polonia nel 2011. L'arrestato deve scontare una pena di anni 1 e mesi 6 di reclusione. Una volta bloccato è stato accompagnato presso il carcere Don Bosco di Pisa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento