Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Francesco Domenico Guerrazzi

Sciopero generale, la città si ferma: manifestanti in marcia contro il Jobs Act

E' in corso la manifestazione nella giornata di sciopero proclamata da Cgil e Uil. I partecipanti alla protesta si sono radunati in Piazza Guerrazzi. Previsto comizio di chiusura in Piazza San Paolo all'Orto

L'inizio del corteo

Una lunga marcia quella dei manifestanti che a Pisa questa mattina hanno preso parte alla giornata di mobilitazione nazionale indetta dai sindacati Cgil e Uil e che ha visto l'adesione di vari movimenti sociali, politici e studenteschi. I manifestanti si sono dati appuntamento in Piazza Guerrazzi dove migliaia di persone si sono radunate, con presenze anche da Massa Carrara, Livorno e Lucca. Il corteo ha poi attraversato Corso Italia, Ponte di Mezzo ed ha terminato il suo percorso in Piazza San Paolo all'Orto dove era in programma il comizio dei rappresentanti dei sindacati, per sottolineare il malcontento dei lavoratori verso le politiche del governo Renzi e del Jobs Act.

Questa mattina segnalati rallentamenti sulla A12 con blocchi al casello di Pisa: molti manifestanti con bandiere di Cgil e Uil sono infatti arrivati dalle zone limitrofe per prendere parte alla protesta pisana.



TRASPORTI: AUTOBUS E TRENI A RISCHIO

SERVIZI: POSSIBILI RIPERCUSSIONI SU SANITA', COMUNE E RIFIUTI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale, la città si ferma: manifestanti in marcia contro il Jobs Act

PisaToday è in caricamento