rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024

Scioperi, manifestazione Usb in centro a Pisa: "Per aumentare i salari bisogna fare rottura"

Presidio in Piazza XX Settembre e Ponte di Mezzo in occasione dell'agitazione lanciata per il 26 maggio

Si svolge oggi, 26 maggio, lo sciopero generale lanciato da Usb, "un passaggio importante per la ripresa delle rivendicazioni dei lavoratori e delle lavoratrici in Italia - ricorda fra le motivazioni in sindacato - dentro un’economia di guerra, sia quella in Ucraina sia quella scatenata dal governo Meloni contro le fasce più povere e deboli. Come Usb, invece di parlare di potere e di posti da spartire, vogliamo rimettere al centro della discussione il salario rubato da 30 anni, l’orario di lavoro estenuante, le pensioni misere e i servizi pubblici allo sfacelo". Con il presidio di stamani, in Piazza XX Settembre, con anche un passaggio anche su Ponte di Mezzo con il traffico chiuso, gli esponenti Usb hanno manifestato e ricordato più nel dettaglio le motivazioni della protesta. L'agitazione aveva carattere nazionale, svoltasi in contemporanea in 24 città italiane, fra cui appunto Pisa. 

Si parla di

Video popolari

PisaToday è in caricamento