Scuola, in piazza per una ripartenza in sicurezza: "La didattica a distanza non può essere la soluzione"

I Cobas Scuola Pisa hanno indetto una manifestazione in piazza dei Cavalieri per chiedere anche l'assunzione di personale scolastico

Una manifestazione in piazza dei Cavalieri per chiedere la riapertura delle scuole a settempre in totale sicurezza attraverso la rivalutazione di spazi scolastici e cittadini per le lezioni e la stabilizzazione del personale precario da subito in modo da ridurre il numero degli alunni per classe.
La mobilitazione, in programma giovedì 4 giugno alle ore 17, è stata organizzata dai Cobas Scuola Pisa con il sostegno del Comitato Priorità della Scuola di Pisa e l’adesione del Coordinamento Precari della Scuola di Pisa e di diversi collettivi studenteschi.

"È vitale in questo momento investire nella scuola pubblica: la didattica a distanza non è scuola e non può essere proposta come una soluzione a settembre, così come non lo è la riduzione della durata delle lezioni - sottolineano i Cobas Scuola Pisa - la soluzione è investire nell'assunzione del personale scolastico e nell'edilizia scolastica, trovando anche, in accordo con gli enti locali, altri spazi utilizzabili. A fronte delle dichiarazioni della ministra Azzolina contro le classi pollaio stiamo invece assistendo a un vergognoso taglio degli organici e a proposte irricevibili su un rientro che contempla riduzione della durata delle lezioni e didattica a distanza. In provincia di Pisa gli organici previsti non sono sufficienti neanche per garantire il funzionamento delle classi con un numero di studenti inferiore a 25".

"Contro i tagli all'istruzione pubblica e per una scuola che sia veramente di tutte e di tutti - concludono dal sindacato - invitiamo il personale della scuola tutto, i genitori, gli studenti e le associazioni ad aderire e partecipare alla manifestazione del 4 giugno a Pisa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Caccia al cinghiale estesa oltre i confini ordinari

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Mareggiata a Marina di Pisa: allagamenti e pietre sul lungomare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento