Il mondo della scuola in piazza per chiedere di tornare in aula

Manifestazione in piazza dei Cavalieri di insegnanti, precari, genitori e studenti: "Servono massicci investimenti"

"Servono massicci investimenti nel sistema scolastico e il rientro a scuola nelle condizioni di massima sicurezza". E' quanto chiedono docenti di ruolo e precari, personale ATA, genitori e studenti che nella giornata di ieri, 4 giugno, hanno dato vita ad una manifestazione in piazza dei Cavalieri alla quale hanno partecipato diverse decine di persone. Ad organizzare la protesta i Cobas della Scuola di Pisa con il sostegno del Comitato Priorità alla Scuola di Pisa e l'adesione di diversi collettivi studenteschi ed altre realtà cittadine

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Gli interventi che si sono susseguiti - scrive in una nota Giuseppe Saraceno dei Cobas Scuola Pisa - hanno riguardato questioni scottanti quali lo sfruttamento del precariato, la didattica a distanza, le spese militari, la necessità di massicci investimenti nel sistema scolastico e il rientro a scuola nelle condizioni di massima sicurezza. Da rilevare anche la correttezza del comportamento dei partecipanti che hanno rispettato perfettamente le norme di distanziamento e tutte/i hanno indossato le mascherine. Ci auguriamo che questa giornata favorisca la nascita di una stretta e capillare rete di alleanze in vista delle prossime iniziative, a cominciare da quella che i Cobas hanno organizzato a Livorno il 9 giugno in piazza Cavour alle 18".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Ripartenza scuola e Coronavirus: mezza classe del liceo in quarantena a Pontedera

  • Cadavere di un anziano trovato in un fosso in zona La Fontina

  • Coronavirus in Toscana, 143 nuovi casi: 38 positivi in più a Pisa

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 settembre

  • Piogge e temporali in Toscana: scatta l'allerta meteo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento