Sicurezza nelle scuole, Parmeggiani e Perodi: "Manca la manutezione"

Sopralluogo della 1° Commissione di controllo del Comune di Pisa. I consiglieri Raffaele Latrofa (Pisa nel cuore) e Mirella Bronzini (Forza Italia) chiedono un intervento

Uno scatto dalla scuola Parodi. Sotto dalla Parmeggiani

Edilizia scolastica e dotazioni tecniche al centro della visita della 1° Commissione di controllo del Comune di Pisa ai plessi materni Parmeggiani e Parodi, rispettivamente in via Firenze e in via San Zeno. Il sopralluogo è stato eseguito questa mattina, 21 febbraio, con la consigliera comunale di Forza Italia Mirella Bronzini che ha rilevato "gravi carenze per quanto riguarda, in particolare, la manutenzione ordinaria".

Ci sarebbero infatti da fare "piccoli interventi che, se effettati subito, potrebbero evitare, dopo, molti problemi. Senza poi parlare dei costi che, con il passare del tempo, naturalmente lievitano. Ci hanno anche riferito che a fronte delle tante richiesta d'intervento, non ci sono state risposte adeguate".

In particolare il consigliere e capogruppo di 'Pisa nel cuore' Raffaele Latrofa ha protocollato un Question Time da discutere nel primo Consiglio Comunale circa la presenza presso la Parmeggiani di "colonnini fortemente instabili", e chiede all'assessore competente di "ripristinare la sicurezza, visto che siamo in presenza di un gravissimo pericolo per chi frequenta quella scuola".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Toscana zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 16 gennaio

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento