Pisa-Lucca, manutenzioni ai binari: cambiano gli orari dei treni

I cantieri partiranno il 13 gennaio per chiudersi dopo oltre un mese

Rete Ferroviaria Italiana avvierà a partire dal 13 gennaio una serie di lavori di manutenzione straordinaria sulla linea Pisa-Lucca. Il termine è previsto per il 24 febbraio. Con cantieri notturni saranno rinnovati circa 9 chilometri di binario e massicciata tra Rigoli e Pisa San Rossore. Durante i lavori saranno impegnati quotidianamente circa 50 tecnici Rfi (Gruppo FS Italiane) e ditte appaltatrici, con l'utilizzo di 2 treni cantiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni in itinere richiederanno delle variazioni di orario per i treni, sia per quanto riguarda le partenze/arrivi che i tempi di percorrenza, sulle linee Pisa-Lucca, Pisa-Lucca-Aulla e Pisa-Lucca-Firenze. Trenitalia invita gli utenti a rivolgersi alle biglietterie per le informazioni necessarie. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Coronavirus in Toscana, 90 casi in più: a Pisa 24 nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: 156 casi in più, 32 a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento