Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Castelfranco, scuole pronte all'inizio: tutti i lavori finiti in tempo

L'amministrazione comunale fa l'elenco di tutti gli interventi di manutenzione eseguiti prima dell'inizio della scuola, annunciando anche nuovi importanti lavori straordinari. Dal 21 settembre riparte il servizio mensa, ecco le informazioni utili

Iniziata la scuola a Castelfranco di Sotto l'amministrazione fa il punto sui lavori eseguiti nelle varie strutture interessante da interventi manutentivi. Soddisfatto il sindaco Gabriele Toti: "Siamo riusciti ad intervenire in tutti i nostri plessi scolatici, prima dell'inizio delle lezioni, compiendo importanti interventi. Da sempre mettiamo attenzione alla scuola e questa ne è una conferma".

"Tra l’altro - aggiunge il primo cittadino - quest’anno siamo riusciti ad utilizzare, per la realizzazione dei lavori, anche persone disoccupate o in stato di bisogno tramite dei voucher di lavori. Abbiamo finito nei tempi previsti i lavori finanziati con la buona scuola. Un ringraziamento ai nostri dipendenti ed al personale della scuola per la collaborazione".

MENSA. Prima dell'elenco dei lavori svolti alcune informazioni sul servizio che partirà dal 21 settembre. Le domande inoltrate valgono fino alla fine di ogni grado di scuola, rinnovandosi tacitamente di anno in anno, salvo disdetta scritta. Per ottenere riduzioni al pagamento delle tariffe di mensa e trasporto è necessario ogni anno compilare l'apposita domanda di esenzione.

La modulistica è disponibile presso l'Urp, la palazzina comunale di Orentano o scaricabile dalla sezione 'Modulistica dei Servizi Scolastici' del sito del Comune di Castelfranco di Sotto. Per ulteriori informazioni: Ufficio Servizi Educativi e Scolastici tel. 0571/487233, e-mail e.bolognesi@comune.castelfranco.pi.it.

LAVORI ESEGUITI. Di seguito l'elenco completo degli interventi con l'indicazione delle manutenzioni svolte

- Alla Scuola Materna del Capoluogo: è stato portato a compimento l’intervento più consistente con la completa sostituzione ed adeguamento degli infissi esterni. Tale lavoro fa parte del progetto approvato e finanziato nell'ambito del programma governativo 'Scuole Sicure', per un costo complessivo di circa 86.500 euro. Tale cifra è stata utilizzata rispettando la tempistica prevista dal bando che aveva il termine ultimo fissato entro fine anno e soprattutto l'impegno assunto di terminare l’intervento entro l'inizio dell’anno scolastico.

- Scuole medie Capoluogo: tinteggiatura delle balze sia nelle aule che nei corridoi.

- Scuole elementari Capoluogo: tinteggiatura delle balze nelle aule e nei corridoi, in tutto il piano terra e buona parte del piano 1°; questo intervento è stato eseguito utilizzando prestazioni di lavoro reperite nell’ ambito del progetto 'voucher', rivolto a chi è rimasto senza lavoro o in stato di disoccupazione.

- Alla Scuola materna di Villa Campanile: Sono stati ripristinati gli intonaci al piano terra della scuola, eseguito con nostro personale dipendente, e successivamente tinteggiata anche ricorrendo all'impiego di persone tramite i voucher. Inoltre nella parte esterna dell’edificio è stata ripristinata la rete di recinzione e tolte alcuni rami pericolanti dagli alberi posti nel giardino.

- Alla Scuola di Orentano: tinteggiatura delle balze delle aule e dei corridoi in tutto il piano terra e in buona parte del piano primo, oltre ad altre opere di sistemazione dei problemi al pavimento. Questi lavori seguono gli interventi compiuti  durante lo scorso anno, come il sistema di allarme, l’allargamento del marciapiede di ingresso e il frangisole finalizzato ad un miglioramento energetico della struttura, con riduzione del calore.

- Alla materna di Piazza Garibaldi e palestra via Magenta: rifacimento del pavimento in entrambe le strutture, grazie a un finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio San Miniato per togliere quello vecchio contenente tracce di amianto e migliorare così la sicurezza. 

PROSSIMI INTERVENTI. Riguarderanno la revisione, adeguamento e modernizzazione degli impianti termici di tutte le scuole, nell'ambito del project financing energetico recentemente affidato.

L’impegno continua sull'edilizia scolastica con la presetnazione di altri due importanti progetti in appositi bandi regionali. Uno sulla manutenzione straordinaria per la copertura della scuola media (2’ stralcio) di piazza Mazzini, per ripristinare le parti deteriorate dei cordoli di copertura nella parte estrema delle gronde, attraverso trattamenti e ripristini specifici delle componenti strutturali, oltre alla posa delle opere complementari necessarie (gronde, lattoneria, pluviali ecc).

L'altro progetto prevede la manutenzione straordinaria dei servizi igienici della scuola dell'infanzia di Villa Campanile (attualmente i servizi igienici, presenti per ciascun piano, sono suddivisi tra quelli riservati ai maschi e quelli riservati alle femmine oltre ad un servizio igienico per disabili utilizzato anche dal personale scolastico; in tutto la struttura dispone di 12 servizi igienici oltre a n. 2 riservati per i disabili). Progetto definitivo ha un costo totale di 77.700 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco, scuole pronte all'inizio: tutti i lavori finiti in tempo

PisaToday è in caricamento