Cronaca Cascina / Via Piastroni

Manutenzioni stradali a Cascina: 250mila euro per le strade dell’Ansa dell’Arno

Sei interventi previsti entro il prossimo giugno per migliorare la viabilità e la sicurezza di una zona ora densamente popolata ma che presenta una struttura di strade pensata per la campagna

Sono in procinto di essere avviati sei interventi sulle strade della cosiddetta 'Ansa dell'Arno' a Cascina, per migliorarne gli standard di percorribilità e sicurezza. Il Comune infatti spenderà 250mila euro per intervenire in più punti della rete stradale che collega i centri abitati di questa zona di campagna. La conclusione dei lavori è prevista entro giugno 2014.

Sarà sistemato il tratto di 200 metri di via Piastroni che dall'incrocio con via Del Mulino e via Musigliano va verso la scuola elementare di Musigliano. La sistemazione è essenziale per completare la messa in sicurezza e l'adeguamento veicolare e pedonale di questa strada.

In prossimità della badia di San Savino, lungo via Vecchia Fiorentina, all'incrocio con via Sant'Antonio, sarà realizzata la segnaletica orizzontale e verticale.

In via di Borgo saranno realizzati alcuni stalli di sosta per consentire una sosta sicura ai veicoli dei residenti e di chi vi transita in maniera occasionale.

Saranno tolte le barriere architettoniche sui marciapiedi presso l'area a verde di via Pettori, di fronte all'obelisco. L'attuale pavimentazione, in ghiaia sciolta, sarà sostituita con una nuova posa in cemento architettonico e saranno spostati i pali della pubblica illuminazione ora posti al centro del marciapiede.

Sarà inoltre sistemato il tratto iniziale dello stradello che collega via San Sisto al cimitero con una asfaltatura dell'area, che presenta vari dissesti e buche e che rimane inserita in un percorso ancora perfettamente asfaltato quindi percorribile in sicurezza dalla cittadinanza che visita il cimitero di San Sisto.

Infine, saranno sistemati alcuni tratti di via Fratelli Bandiera con una nuova sagomatura della sezione stradale e con una nuova bitumatura. Quest'ultimo lavoro è necessario per mettere in sicurezza il tratto che va dall'incrocio con via di Quarto all'incrocio con via Meliani, dove tuttavia occorrerà un ulteriore intervento per risolvere il cedimento dei fossati laterali.

"Si tratta di interventi attesi che finalmente riusciremo a realizzare per una zona che è molto cresciuta dal punto di vista della popolazione residente, ma che è servita da una struttura di strade pensata per la campagna - spiega Giorgio Catelani, assessore ai lavori pubblici di Cascina - quindi servono interventi che ne aumentino la percorribilità e la sicurezza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzioni stradali a Cascina: 250mila euro per le strade dell’Ansa dell’Arno

PisaToday è in caricamento