Cronaca Marina di Pisa

Marina di Pisa, ancora disagi dopo la mareggiata: sassi e acqua in strada

La violenta libecciata che dalla serata di sabato 13 marzo ha investito il territorio pisano ha provocato le consuete problematiche sul litorale: sassi sparati come proiettili e acqua in strada

Si alza il vento, il mare ingrossa e Marina di Pisa conta i danni e cerca di convivere con i disagi. La mareggiata che tra la notte di sabato 13 marzo e la mattinata odierna ha investito il litorale ha portato all'ormai consueto scenario: sassi dalla spiaggia sparati come proiettili in strada e acqua che ha invaso la via Litoranea e le strade più interne.

Il sindaco Michele Conti si è recato sul posto per verificare le problematiche e raccogliere nuove testimonianze da spedire ancora una volta alla Regione, già sollecitata a erogare i fondi necessari per la messa in sicurezza del litorale e dei centri abitati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Pisa, ancora disagi dopo la mareggiata: sassi e acqua in strada

PisaToday è in caricamento