rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Marina di Pisa

Marina di Pisa invasa dai sassi durante la mareggiata, il Pd: "Si pensi ad un sistema di difesa"

Sugli ennesimi danni e disagi subiti da cittadini e commercianti del lungomare intervengono i consiglieri comunali dem Biondi e Trapani

"Ancora una volta, con rammarico, siamo a registrare gli ennesimi danni sul nostro litorale, cittadini e commercianti costretti a riparare i danni che hanno subito. Il litorale è stato oggetto di vari interventi sulle piazze ed ogni volta che il libeccio si alza questi subiscono danni, costringendo ad interventi di manutenzione costanti". Ad intervenire dopo la violenta mareggiata che sabato ha portato ancora una volta i sassi delle spiagge di ghiaia sul lungomare di Marina di Pisa sono i consiglieri comunali del Partito Democratico Marco Biondi e Matteo Trapani.
"Il tempo sta finendo o è già finito, vi è necessità che il Comune faccia sinergia con la Regione per creare dei sistemi di difesa validi, altrimenti è inutile che si continui a parlare di riqualificazione del litorale se questo non viene protetto adeguatamente - sottolineano i due esponenti del Pd - sia i cittadini sia le attività commerciali sono costantemente costretti con cadenze purtroppo regolari a sistemare e a riparare i danni che subiscono. Uno scenario che si ripete in continuazione e a cui non si sta ponendo rimendio. Il litorale pisano è una delle zone più importanti del nostro territorio sia per l’aspetto paesaggistico e di bellezza sia per l’aspetto economico e turistico - concludono - si pensi quindi oltre a sistemare le piazze ad un vero sistema di difesa del nostro litorale se non vogliamo che sia gradualmente spazzato via".

 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Pisa invasa dai sassi durante la mareggiata, il Pd: "Si pensi ad un sistema di difesa"

PisaToday è in caricamento