rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Vecchiano

Guasto imprevisto sulla rete idrica: Migliarino e Marina di Vecchiano senz'acqua

Il ripristino del servizio per le ore 20. Predisposto un servizio di tre autobotti. Per ulteriori informazioni contattare il numero verde 800 983 389

Guasto sulla rete idrica nel comune di Vecchiano. Lo rende noto Acque SpA. L'interruzione sta interessando Migliarino e Marina di Vecchiano. 

È stato predisposto un servizio di fornitura sostitutiva mediante 3 autobotti così posizionate:

- Via Mazzini, angolo Via di Piaggia, davanti le scuole elementari, a Migliarino;
- Piazza Mazzini a Migliarino;
- Via dei Pini, presso la scuola dell’infanzia a Migliarino.

Il ripristino del servizio, previsto per le ore 20, sarà accompagnato da fenomeni di intorbidamento dell’acqua destinati comunque a scomparire in breve tempo.

Per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389 o registrarsi ai servizi di avviso via email o sms Acque+ www.acque.net/acquepiu.

“Ricordiamo che la nostra amministrazione comunale, con Delibera di Giunta n. 75 del maggio 2015, ha approvato il progetto esecutivo redatto da Acque SPA circa il primo lotto dei lavori di sostituzione della condotta in gran parte dei tratti fra Nodica e Migliarino, interventi che hanno preso il via nel mese di settembre a Nodica - spiega il sindaco Giancarlo Lunardi - come da progetto, pertanto, i lavori all'acquedotto riguardano anche Migliarino, e, nello specifico, riguarderanno anche la zona in cui è avvenuta la rottura”. “Le opere di riparazione del guasto termineranno nel pomeriggio odierno (21 ottobre, ndr): si tratterà, comunque - conclude il primo cittadino - di un intervento di sola riparazione e non di anticipazione delle opere di sostituzione della condotta idrica, interventi, questi ultimi, che seguiranno il cronoprogramma concordato con Acque Spa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto imprevisto sulla rete idrica: Migliarino e Marina di Vecchiano senz'acqua

PisaToday è in caricamento