Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Pontedera / Viale Rinaldo Piaggio

Pontedera, il sì al Museo Piaggio: in abito da sposa tra le Vespe

La Giunta Comunale permetterà la celebrazione dei matrimoni di rito civile nei locali attigui all'ingresso del museo. Per gli sposi sarà poi possibile farsi fotografare tra i mezzi esposti. Tariffa a metà prezzo per i residenti nell'Unione

Da oggi ci si potrà sposare anche al Museo Piaggio. La Giunta Comunale di Pontedera infatti ha dato il via libera alla celebrazione dei matrimoni civili nei locali adiacenti al museo della Vespa.
Sarà quindi possibile svolgere la funzione ufficiale di matrimonio, nei locali, specificatamente allestiti, attigui all'ingresso del Museo Piaggio, in Viale Rinaldo Piaggio. I matrimoni potranno essere celebrati dal martedì al sabato, la seconda domenica di ogni mese e la quarta domenica dei mesi da maggio a settembre.

Gli sposi potranno ovviamente farsi fotografare tra le moto e i mezzi del Museo, conosciuto in tutto il mondo.

L'importo della tariffa per i residenti a Pontedera o nei Comuni che fanno parte dell'Unione della Valdera sarà la metà del costo per i non residenti nel nostro territorio.
Solo a Pontedera sono stati 43, nel 2014, i matrimoni civili. Fino ad ora era possibile contrarre matrimonio nella Sala Consiliare, nella Villa Comunale (l'ex biblioteca) o nel Centro per l'Arte Otello Cirri.

“Si tratta di una opportunità in più che diamo a tutti i cittadini - ha detto l'assessore al Bilancio Marco Papiani - anche chi viene da lontano potrà sposarsi in un luogo che è noto nel mondo intero e che rappresenta un simbolo per la nostra terra e la nostra cultura. E uno stimolo in più anche per il turismo, tenendo conto che ogni anno il museo è visitato da circa 40mila persone”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, il sì al Museo Piaggio: in abito da sposa tra le Vespe

PisaToday è in caricamento