Cronaca San Giusto / Via dell'Aeroporto

Aeroporto, piante di natura anfetaminica in valigia: 280 mazzetti scoperti

L'uomo, un cittadino lituano, ha cercato di giustificare la sua presenza a Pisa senza tuttavia riuscire a convincere i finanzieri che, aprendo i bagagli, hanno scoperto le reali ragioni del viaggio. L'uomo è stato arrestato

I mazzetti di 'chata edulis' scoperti dalla Guardia di Finanza

Ventisei chili di 'chata edulis' in valigia. E' stato fermato, nel corso dei normali controlli doganali, nella sala arrivi dell'aeroporto di Pisa, un cittadino lituano che ha cercato di spiegare i motivi del suo viaggio e della sua permanenza a Pisa, senza però convincere la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Pisa. Così durante il successivo controllo dei bagagli, è stata scoperta la vera ragione del suo viaggio: 280 mazzetti di 'chata edulis', avvolti in foglie di banano.

La pianta in questione, più comunemente chiamata 'KHAT', catalogata come droga proibita, contiene i principi attivi della 'Catina' e del 'Catinone', sostanze  di natura anfetaminica a spiccato effetto psicotropo.

L'uomo è stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, piante di natura anfetaminica in valigia: 280 mazzetti scoperti

PisaToday è in caricamento