Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca San Giusto / Via dell'Aeroporto

Droga, 493 mazzetti di 'verdura' in valigia: era una pianta dall'effetto psicotropo

La Guardia di Finanza e la Polaria hanno fermato due individui nella sala arrivi dell'aeroporto 'Galilei'. Le mazzette della pianta illecita erano avvolte in foglie di banano: pesavano 50 chili. Per i due corrieri sono scattate le manette

I mazzetti sequestrati

Viaggiavano con la valigia piena di mazzetti di chata edulis, per la precisione 493, avvolti in foglie di banano e del peso complessivo di 50 chili. Il loro atteggiamento sospetto e le motivazioni circa i motivi del viaggio e la loro permanenza a Pisa però li hanno traditi. In manette sono finiti due cittadini lituani grazie ad una operazione della Guardia di Finanza, in collaborazione con il personale della Polaria all'aeroporto 'Galilei'.


Il tutto si è svolto nella sala arrivi internazionali dello scalo pisano: nel bagaglio dei due uomini, invece dei vestiti, c'erano i mazzetti ben sistemati. La  pianta in questione, la chata edulis appunto, più comunemente chiamata KHAT, catalogata come droga proibita, contiene i principi attivi della Catina e del Catinone, sostanze di natura anfetaminica a spiccato effetto psicotropo inserite nella tab. I prevista dal D.M. del 11.04.06  art.13 del D.P.R. 309/90 e successive modifiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, 493 mazzetti di 'verdura' in valigia: era una pianta dall'effetto psicotropo

PisaToday è in caricamento