Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Cascina, meningite su un bambino di tre anni: avviata la profilassi

Il piccolo è stato trasferito lunedì pomeriggio all'ospedale Meyer di Firenze, dove i genitori sono stati sottoposti a profilassi. Le condizioni del bambino, fanno sapere dall'Asl 5, sono buone

Caso di meningite su un bambino di tre anni residente a Cascina. Il piccolo è stato trasferito ieri pomeriggio dal reparto di pediatria dell’ospedale Lotti di Pontedera al Meyer di Firenze per le analisi necessarie che hanno confermato che si tratta di meningite gruppo B.

Le condizioni del piccolo sono abbastanza buone.

Per quanto riguarda la profilassi, la ASL 5 informa che i genitori del piccolo sono stati trattati a Firenze al Meyer, mentre per i familiari e gli altri eventuali contatti se ne stanno occupando i medici di Pontedera.

Non deve invece essere effettuata la profilassi nella scuola materna cascinese frequentata dal bambino. Il protocollo stabilisce infatti che la profilassi deve essere eseguita entro 10 giorni, periodo di incubazione. Poiché il bimbo era assente da scuola dal giorno 21 febbraio il periodo di incubazione era ormai trascorso e quindi non vi è la necessità di prendere precauzioni in tal senso. I medici dell’igiene e sanità pubblica hanno comunicato personalmente l’esito dell’esame agli insegnanti e ai genitori dei bambini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, meningite su un bambino di tre anni: avviata la profilassi

PisaToday è in caricamento