rotate-mobile
Cronaca Bientina

Mercato del 25 Aprile annullato a Bientina: l'ira dei commercianti

A farsi portavoce del disappunto dei lavoratori del settore è Confesercenti che chiede un incontro all'amministrazione comunale

“Siamo a dir poco perplessi per la decisione dell’amministrazione comunale di Bientina di annullare il mercato settimanale di martedì 25 aprile per non ben definiti problemi organizzativi. Perplessi anche per le modalità con le quali sono stati informati gli operatori non prevedendo alcuna concertazione con le associazioni di categoria”. Sono dure le parole di Claudio Del Sarto, responsabile Toscana Nord del sindacato degli ambulanti Anva Confesercenti, dopo l’annuncio da parte del sindaco Carmassi e dell’assessore al commercio Cai dell’intenzione del Comune di annullare l’edizione settimanale del mercato in occasione del prossimo 25 aprile.

“Dopo un confronto con i nostri dirigenti del mercato settimanale, ma solo dopo aver parlato con l’assessore Cai - spiega Del Sarto - abbiamo avuto la conferma che l’amministrazione comunale di Bientina non farà svolgere il mercato di martedì 25 Aprile. Le cause che ci vengono riportate e che sembrano essere alla base della decisione del Comune sono di tipo organizzativo; si parla della necessità di far svolgere le celebrazioni per la festa della Liberazione senza che il mercato possa creare problemi a livello logistico e di servizi ad esempio da parte della Polizia municipale. Tutte cause rispettabilissime ma che non possono recare un danno agli imprenditori e alle famiglie che operano nel mercato settimanale e che si vedranno cancellare un importante giorno lavorativo al quale hanno legittimo diritto in virtù della loro concessione”.

Del Sarto lamenta anche una assenza di comunicazione ufficiale con il Comune. “Come associazione di categoria maggiormente rappresentativa ci saremmo aspettati un maggior coinvolgimento rispetto alla valutazione e alla decisione presa dall'amministrazione comunale. Magari attraverso lo strumento di concertazione che è previsto dal codice regionale del commercio proprio in occasioni di simili decisioni. Per questo come associazione di categoria - conclude il responsabile Toscana Nord del sindacato degli ambulanti Anva Confesercenti - esprimiamo il nostro dissenso, supportato dalla totalità degli imprenditori del mercato, rispetto all’annullamento del mercato stesso in quella data così importante, chiedendo un urgente incontro con sindaco e assessore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato del 25 Aprile annullato a Bientina: l'ira dei commercianti

PisaToday è in caricamento