Cronaca

Mercato affitti a Pisa: tornano le ricerche, prezzi stabili

L'analisi del portale Immobiliare.it mostra un aumento di interesse dei fuori sede

Si parla finalmente di ripartenza in molti settori e anche quello degli affitti sembra seguire un nuovo trend in positivo. Secondo il noto portale Immobiliare.it nell'ultimo mese si è registrato un importante aumento delle ricerche di stanze nelle città più popolari fra studenti e lavoratori fuori sede. I numeri, rispetto a inizio anno, segnano una crescita record che arriva a superare il +600% a Palermo. In questa classifica Pisa è terza, con un +440%; seconda Venezia con +528%.

Sul fronte della spesa, i budget mensili necessari alla locazione di un posto letto sono calati ovunque rispetto al 2019, in particolare nelle tre città più care, vale
a dire Milano, Firenze e Bologna. Se nelle prime due in due anni i prezzi risultano scesi dell'11%, a Bologna il calo ha raggiunto il 16%. La variazione, per quanto riguarda Pisa, di fatto è stata invece molto ridotta: solo il -2%. Il prezzo medio richiesto quindi resta sui 301 euro per una stanza. 

"Al ritrovato interesse da parte di chi prossimamente tornerà a popolare le nostre grandi città - commenta l'amministratore delegato di Immobiliare.it Carlo Giordano - non è ancora corrisposto un aumento dell'offerta. Nei mesi della pandemia infatti i proprietari hanno preferito provare ad affittare gli interi appartamenti ed evidentemente non hanno ancora cambiato la loro strategia, riducendo così la disponibilità di stanze che però crediamo tornerà presto a popolarsi per rispondere alla crescente domanda".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato affitti a Pisa: tornano le ricerche, prezzi stabili

PisaToday è in caricamento