Pontedera: cercano la droga ma trovano merce contraffatta

La Polizia ha effettuato una perquisizione in un appartamento segnalato come centro di spaccio, ma all'interno c'era merce falsa

Perquisizione all’interno di un’abitazione di Pontedera segnalata quale possibile centrale di spaccio di sostanze stupefacenti. All’interno non è stata trovata droga dagli agenti del Commissariato di Polizia, ma notevole materiale contraffatto (borse, cinture e scarpe) delle marche più gettonate (Gucci, Vuitton, Chanel, Hermes). La merce è stata sottoposta a sequestro e la persona che ne aveva la disponibilità, un senegalese di 46 anni, è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Pisa per il reato di ricettazione e detenzione di materiale contraffatto.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento