Cronaca Volterra / SR68

'Curva della Morte': verso l'inizio dei lavori per la messa in sicurezza

Soddisfazione da parte del consigliere comunale di Volterra Moschi: il cantiere verrà allestito probabilmente dopo l'estate

Sta per arrivare la messa in sicurezza del tratto della SR68, nel volterrano, conosciuto come la Curva della Morte. Nei primi giorni della settimana prossima, tra lunedì 16 e martedì 17 luglio, è in programma la firma del contratto per i lavori, poi, con la consegna ufficiale dei lavori, la partita passerà in mano ai tecnici della provincia, che seguiranno la direzione dei lavori.

"Ho parlato con l'ing. responsabile della Provincia di Pisa che seguirá i cantieri, e lo ringrazio anche perché ormai ci siamo, ed è merito di un gioco di squadra" sottolinea il consigliere comunale di Volterra Paolo Moschi.
Nelle prossime settimane si terranno i primi sopralluoghi con la ditta e con la fine dell'estate il cantiere potrà essere allestito. "Anche se con un po' di ritardo ringrazio tutti i tecnici che hanno lavorato per questo - prosegue Moschi - ricordo ancora che sarà necessario, aperto il cantiere, non fermarsi qui, ma lavorare per una prosecuzione fino a Roncolla, vero obbiettivo per il miglioramento della viabilità volterrana. Questa sarà la vera richiesta politica: il finanziamento di un ulteriore, indispensabile, lotto".

"Di una cosa siamo convinti - conclude - la prossima estate 2019 vedrà una 68 un po' meno 'tremenda' e meno pericolosa di come la conosciamo oggi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Curva della Morte': verso l'inizio dei lavori per la messa in sicurezza

PisaToday è in caricamento