Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza del Duomo

Metal detector alla Torre, via ai controlli: tempi rapidi e turisti collaborativi

Il 14 settembre è il primo giorno in cui le verifiche speciali previste per l'accesso al monumento simbolo della città sono divenute operative. A vigilare ci sono i militari del Centro addestramento paracadutisti di Pisa

Primo giorno di metal detector al cancellino per salire alla Torre di Pisa. Come tutte le fasi inziali di un nuovo servizio ci sono ancora da registrare alcune procedure, ma la prima impressione è che non si generi alcun tipo di disagio per gli utenti. Il controllo con la paletta rilevatrice dura pochi secondi e l'organizzazione oraria delle visite non sembra risentirne. I turisti per conto loro si sono ben presto abituati ed arrivano al momento della verifica già pronti.

"Non ci sono stati problemi - spiega uno dei militari del Centro addestramento paracadutisti di Pisa in servizio - i turisti sono collaborativi e non si sono create code. La nostra presenza è ben accetta. Questo è un po' il momento degli accorgimenti, quando c'è una richiesta diversa dal solito ci confrontiamo anche con il personale e si viene incontro alle necessità".

L'organizzazione delle visite aiuta molto la gestione dei controlli. "Chi deve salire sulla Torre lascia borse e zaini al guardaroba, ciò facilita le operazioni di sicurezza. Sarà un po' più complicato d'inverno, con i cappotti e gli abiti pesanti. Ma ci sarà probabilmente anche meno afflusso, vedremo più avanti come andrà".

Al momento il piantone dell'Esercito in Piazza dei Miracoli è l'unico in servizio in città 24 ore su 24. E' previsto fino al 31 dicembre 2015, ma la sensazione espressa dagli stessi operatori è che molto probabilmente verrà esteso anche per il 2016.

metal detector torre di pisa-2

ORGANIZZAZIONE. Si sale a gruppi di 40 persone scaglionati ogni 15 minuti e la visita dura intorno ai 30-40 minuti. Il biglietto prevede l'orario della visita ed è registrato e controllato elettronicamente. 15 minuti prima della visita si deve depositare presso il guardaroba il proprio zaino o borsa, ed anche qua c'è una fila da fare. Complessivamente l'attesa per entrare può essere stimata intorno ai 30 minuti, ma chiaramente può variare in base all'affluenza ed alla permanenza sul monumento.

La visita è possibile tutti i giorni. Per settembre dalle 8 alle 20, ottobre dalle 9 alle 19, novembre e dicembre dalle 10 alle 17, con il periodo dal 25 al 5 gennaio dalle 9 alle 18. Il costo per salire, con comprensiva la visita alla Cattedrale, è di 18 euro.

SICUREZZA IN CITTA'. I militari dell'Esercito impegnati nell'operazione 'Strade sicure' sono in tutto 35, in servizio poi secondo diversi turni. "Siamo accolti bene sia dai commercianti che dai residenti - dice a margine un militare - i cittadini sono molto preoccupati, specie in centro e in zona stazione. La nostra presenza ha uno scopo specialmente preventivo, di dissuasione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metal detector alla Torre, via ai controlli: tempi rapidi e turisti collaborativi

PisaToday è in caricamento