Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Mezza Maratona Città di Pisa: a corsa per far crescere le donazioni di organi e tessuti

Mentre Pisa si conferma sempre di più di primo piano per quanto riguarda il numero di trapianti (un terzo di quelli effettuati in Italia), proprio domenica si svolgerà la manifestazione organizzata dall'associazione 'Per Donare la Vita Onlus'

Come ogni anno la seconda domenica di ottobre (12 ottobre 2014) si svolgerà la 'Mezza maratona città di Pisa', manifestazione competitiva e ludico-motoria organizzata dall’Associazione 'Per Donare la Vita Onlus', in collaborazione con la Podistica Ospedalieri Pisa, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica circa la necessità sociale ed il valore morale della donazione d'organi e di tessuti. Proprio per questo alla corsa parteciperanno atleti trapiantati che, meglio di qualsiasi altra testimonianza, provano l’efficacia della terapia trapianto sia in termini organici che di ritorno alla vita.

Sul sito della manifestazione www.pisahalfmarathon.com si possono trovare tutte le informazioni tecniche, inclusi i moduli di iscrizione. Quest'anno la mezza maratona città di Pisa celebrerà la straordinaria vittoria del suo testimonial storico, Daniele Meucci, nel campionato Europeo di Maratona (Zurigo, 17 Agosto, 2014) che verrà premiato prima della partenza della gara (prevista per le 9.30). A Daniele è stata anche dedicata la maglia della manifestazione. Confermata inoltre la presenza del Gruppo Sportivo Carabinieri, altro testimonial dell'Associazione, e del Gruppo Sportivo Esercito, cui appartiene anche Daniele Meucci.

A livello sportivo si conferma la Caratura internazionale della mezza maratona città di Pisa con partecipanti da molti Paesi stranieri. Nel corso degli anni la mezza maratona città di Pisa, gara internazionale su percorso omologato FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) si è caratterizzata per l'elevato livello delle prestazioni agonistiche che l'hanno imposta all'attenzione nazionale ed internazionale. La qualità delle prestazioni sportive registrate a Pisa, oltre all'alto livello dei partecipanti, è in parte dovuta alle caratteristiche del percorso (piatto e scorrevole) ed alle condizioni climatiche solitamente favorevoli per una corsa di resistenza su una distanza medio-lunga. percordo mezz amaratona pisa 2014-2

Confermato, grazie alla disponibilità del Comune di Pisa, dell'Opera della Primaziale e del Capitolo del Duomo di Pisa, il percorso già sviluppato nell'anno 2013 con alcune significative migliorie legate al maggior controllo del traffico stradale concordate con la Polizia Municipale.
Le iscrizioni alla gara competitiva sui 21.097 km, che continueranno on-line fino a venerdì e di persona presso l'Expo (il sabato) o l'Ippodromo di San Rossore (la domenica mattina fino alle 8.30), sembrano orientate a superare il record stabilito nel 2013 che era già superiore a quota 1000.

La realizzazione della mezza maratona Città di Pisa è resa possibile grazie alla partecipazione di molti gruppi di volontari ed al supporto di alcune Aziende, quali: Banca di Pisa e Fornacette, Farmacia Mugnaini, Ferrero, Hotel Golf, Mizuno, Naturaid Energy Water, Sammontana, e Timex.

PISA CAPITALE DEI TRAPIANTI. E intanto proprio Pisa si conferma un centro di primaria importanza per i trapianti come ha confermato, a margine della presentazione della mezza maratona internazionale di Pisa, Ugo Boggi, docente di chirurgia generale all'Universita' di Pisa: "Finora nel 2014 sono stati eseguiti 32 interventi a Pisa di trapianto di rene da donatore vivente, con circa il 50% dei trapianti caratterizzati dall'incompatibilità fra donatore e ricevente. Contiamo di arrivare a 40-45 trapianti entro la fine dell'anno, raggiungendo una soglia che conferma l'eccellenza del centro trapianti in Italia dove ormai si svolgono un terzo di tutti i trapianti effettuati nel Paese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezza Maratona Città di Pisa: a corsa per far crescere le donazioni di organi e tessuti

PisaToday è in caricamento