Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Dai Vigili del fuoco di Pisa tre mezzi antincendio diretti in Senegal

Saranno utilizzati per le attività antincendio nella città di Touba

E’ partito oggi, 23 dicembre, dal distaccamento di Cascina del Comando dei Vigili del Fuoco di Pisa, un carico di tre mezzi di soccorso antincendio (2 AutoPompaSerbatoio e 1 AutoBottePompa) destinati a potenziare i servizi di lotta antincendio del città di Touba in Senegal.
L’operazione è avvenuta in applicazione dell’accordo quadro di cooperazione internazionale per lo scambio reciproco di collaborazioni nell’ambito delle attività logistiche legate al soccorso pubblico, stipulato lo scorso 23 ottobre, tra il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, il Comune della città di Touba della Repubblica del Senegal, e alla conseguente stipula dell’accordo operativo di cooperazione internazionale sottoscritto allo scopo di rafforzare il rapporto di scambio delle attività di comune interesse condividendo, attraverso la donazione dei mezzi, la conoscenza sulle tecniche operative di gestione dell’attività di soccorso.

Grazie all’impegno del personale operativo e amministrativo del Comando dei Vigili del Fuoco di Pisa e della Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco della Toscana, da oggi gli automezzi di soccorso destinati a continuare il pregevole servizio di soccorso alla popolazione del Senegal, sono resi disponibili presso il Porto di Livorno ove l’Associazione Touba Ca KANAM, per conto del Comune di Touba, curerà lo svolgimento di tutte le operazioni doganali di imbarco e trasporto via mare.

Presenti al Distaccamento, oltre al comandante dei Vigili del Fuoco di Pisa, Ing. Nicola Ciannelli, anche il sindaco del Comune di Pontedera, Matteo Franconi, il referente dell’Associazione Touba Ca KANAM, Mouhamed Ali Ndiaye, e una rappresentanza della comunità senegalese nella Provincia di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai Vigili del fuoco di Pisa tre mezzi antincendio diretti in Senegal

PisaToday è in caricamento