Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Polizia Municipale: in arrivo 30 'body cam' da montare sulle divise

Lo strumento permetterà agli uomini di vi Battisti di filmare ogni istante del loro operato, sia durante le operazioni di polizia stradale che durante le operazioni di controllo del territorio

E' grande come un pacchetto di sigarette ed è in grado di registrare ininterrottamente per più di tre ore consecutive. Uno strumento "estremamente pratico, versatile e facile da utilizzare" che permetterà agli agenti della Polizia Municipale di filmare ogni istante del loro operato, sia durante le operazioni di polizia stradale (controlli, posti di blocco e così via) che durante le operazioni di controllo del territorio, documentando in questo modo eventuali attività illecite. Il Comune di Pisa ha predisposto, su richiesta del comandante della Polizia Municipale, Michele Stefanelli, l'acquisto di 30 'body cam', ovvero foto/videocamere che i caschi bianchi indosseranno durante le loro attività.

L'acquisto verrà realizzato attarverso il Mepa (mercato elettronico delle P. A.) per un importo complessivo di circa 6mila euro. La richiesta nasce dalla considerazione che "durante l’espletamento dei servizi di Polizia stradale - si legge delle determina firmata da Stefanelli - inerenti il controllo dei documenti di circolazione dei veicoli, degli stessi veicoli, nonché dei conducenti, spesso si rende necessario (per motivi di sicurezza ed autotutela degli agenti operanti) effettuare la ripresa di come si svolgono tali operazioni". Con le 'body cam' si potrà così "documentare tali attività si potranno affrontare in maniera chiara lamentele e contestazioni circa l’attività svolta dagli operatori, anche in eventuali sedi di giudizio".

Le microcamere che verranno indossate dagli uomini di via Battisti sono particolarmente adatte all'utilizzo sul campo in quanto "totalmente impermeabili all’acqua, alle polveri e costruite in materiale che sopporta urti e cadute". Nel dettaglio il modello di body cam che verrà acuistato si chiama 'Drive Pro Body 10'. Un modello che può essere utilizzato sia al chiuso che all'aperto e che permette di ottenere "una qualità di video - si legge nella scheda tecnica del dispositivo disponibile sul sito dell'azienda produttrice - molto chiara sia di notte che di giorno. Il Led ad infrarossi migliorerà automaticamente le registrazioni effettuate in condizioni di scarsa luminosità". 

Il dispositivo sarà indossato dagli agenti grazie ad una clip rotante che permette di agganciarlo alla divisa e, grazie alla batteria integrata, può registrare immagini per oltre tre ore consecutive. "La pratica funzione dello scatto istantaneo - si legge ancora sul sito dell'azienda - consente di scattare foto durante una registrazione. Durante un incidente, è sufficiente premere il pulsante di riferimento per raccogliere le prove inconfutabili dell'accaduto"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia Municipale: in arrivo 30 'body cam' da montare sulle divise

PisaToday è in caricamento