rotate-mobile
Cronaca

"M'illumino di meno": la Provincia alla giornata del risparmio energetico

Il consiglio provinciale ha votato all'unanimità un documento che prevede appunto l'adesione all'iniziativa in programma il prossimo 17 febbraio: alle 18 le luci del Paese di spegneranno

La Provincia di Pisa aderisce alla giornata nazionale del risparmio energetico “M’illumino di meno”, organizzata dal programma “Caterpillar” di Rai Radio 2 e in agenda venerdì 17 febbraio prossimo: in tal senso il consiglio provinciale ha approvato un’apposita mozione, proposta da Sel e votata all’unanimità dei presenti. L’iniziativa si propone di mettere in atto, dal mattino fin alla sera della data di svolgimento, quante più azioni virtuose possibili, concentrate appunto in una giornata, fino al consueto spegnimento simbolico di tutte le luci del Paese, previsto alle 18.

“L’uso razionale dell'energia - si legge nel documento approvato - è ciò che permette, nella pratica, di ridurre il consumo di risorse altrimenti utilizzabili”; e in Italia la produzione di elettricità avviene in gran parte da fonti non rinnovabili, in misura minore da rinnovabili, mentre il resto del fabbisogno è coperto importando dall'estero. Il testo del consiglio invita quindi il presidente della Provincia e la giunta “a dare supporto alla campagna nazionale attraverso interventi simbolici, ad esempio lo spegnimento dell'illuminazione di un monumento dalle 18 alle 19; e a promuovere il più ampio coinvolgimento del territorio (altre amministrazioni, enti, cittadini, scuole e così via), al fine di contribuire alla sensibilizzazione sui temi della sostenibilità ambientale e alla crescita della consapevolezza circa il ruolo che ciascuno può avere in termini di riduzione del proprio impatto sul pianeta”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"M'illumino di meno": la Provincia alla giornata del risparmio energetico

PisaToday è in caricamento