Cronaca

Dall'incontro on line alle botte: lei vuole interrompere la storia, ma lui non ci sta

Il giovane pisano di 25 anni si è recato a Perugia, città della compagna, minacciando addirittura di suicidarsi se la ragazza non avesse cambiato idea. L'intervento delle forze dell'ordine ha messo la parola fine su un lungo incubo

Lo aveva conosciuto in un sito di incontri on line, poi poco dopo è iniziato l'inferno. La vittima una ragazza di Perugia, il carnefice un pisano di 25 anni, che l'altra mattina è andato nel capoluogo umbro trovandosi di fronte la volontà della donna di interrompere una relazione fatta di minacce e percosse. Così il 25enne si è impossessato delle chiavi dell’appartamento di lei, minacciando di suicidarsi.

La ragazza impaurita ha immediatamente allertato le forze dell’ordine. Una Volante della Polizia si è così recato recata sul posto per evitare il peggio, ma nel frattempo il ragazzo era fuggito. Gli agenti, a quel punto, hanno deciso di aspettare il suo ritorno. Solo qualche ora dopo il giovane è tornato sotto casa per tormentare la giovane, ma ad aspettarlo questa volta c’erano gli agenti che lo hanno immediatamente accompagnato in Questura.  

Qui gli è stato notificato, visto anche qualche suo precedente negativo e la insussistenza di suoi interessi legittimi nella città umbra, il divieto di ritorno a Perugia per tre anni. Il giovane è stato denunciato per procurato allarme e resistenza a pubblico ufficiale.

        


 

Potrebbe interessarti: https://www.perugiatoday.it/cronaca/perugia-minacce-percosse-siti-incontro.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/PerugiaToday/100142986753754

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'incontro on line alle botte: lei vuole interrompere la storia, ma lui non ci sta

PisaToday è in caricamento