Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Offende e minaccia con un coltello i militari in servizio alla stazione: arrestato

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di sabato. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine e con problemi psichiatrici, è stato bloccato e arrestato

(foto di archivio)

Dopo l'episodio avvenuto sabato al supermercato Eurospin di Corte Sanac, dove un uomo ha appiccato il fuoco ad un secchio pieno di liquido infiammabile e si è dileguato (ancora in corso le indagini, anche se le forze dell'ordine propendono per un gesto di uno squilibrato), un altro gesto sconsiderato è avvenuto sempre la vigilia di Ferragosto intorno alle 18, stavolta in piazza della Stazione. Un italiano 52enne, originario della Campania e da tempo gravitante a Pisa, con precedenti e con qualche problema psichiatrico, già noto alle Forze di Polizia, forse spinto dal grande caldo ha iniziato a sbraitare senza motivo all'indirizzo della pattuglia di parà in servizio, poi con un coltello a serramanico si è rivolto contro i militari, che hanno avvisato la Sala operativa della Questura.

Mentre i due militari saggiamente hanno evitato il contatto fisico, sul posto è giunta una Volante e il personale di Polizia in servizio nella vicina piazza Vittorio Emanuele per una manifestazione dei no vax. L'uomo è stato così disarmato ed ammanettato dai poliziotti, trasportato in ospedale per le prime cure per le ferite superficiali autoinfertesi e arrestato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Dal Pronto soccorso è stato infine collocato nel reparto di Psichiatria, viste le precarie condizioni mentali.
Fondamentale la professionalità dei militari e dei poliziotti che hanno evitato il peggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offende e minaccia con un coltello i militari in servizio alla stazione: arrestato

PisaToday è in caricamento