Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Il ministro del Made in Italy in visita alla Scuola Sant'Anna con l'Unione industriale pisana

Adolfo Urso è stato accompagnato dalla rettrice Sabina Nuti e dal presidente di Uip Andrea Madonna

A margine degli impegni in alcune città della Toscana, nella mattina di sabato 15 aprile il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso ha incontrato a Pisa il presidente dell’Unione Industriale Pisana Andrea Madonna, accompagnandolo a visitare la Scuola Superiore Sant’Anna, dove è stato accolto dalla rettrice Sabina Nuti e dalla prorettrice Arianna Menciassi.  

L’incontro istituzionale si è tenuto nella sede della Scuola Superiore Sant’Anna, dove il ministro è stato introdotto dal presidente dell’Unione Industriale Pisana Andrea Madonna. "La Scuola Superiore Sant’Anna, assieme a Università di Pisa, Scuola Normale e Cnr - ha spiegato Andrea Madonna - rappresenta l’eccellenza italiana per ricerca, formazione e trasferimento tecnologico. Queste realtà incanalano nella nostra città, valorizzandoli, studenti e studiosi da ogni parte d’Italia e non soltanto. Sono forti l’attrattività e la competitività a livello internazionale. Della Scuola Superiore Sant’Anna, l’Unione Industriale è partner nella Fondazione Talento all’Opera, la cui missione è valorizzare il talento ma, prima ancora, premiare il merito abbattendo le diseguaglianze economiche e sociali. Una missione ancora più difficile che ci siamo dati è quella di trattenere in Italia, e nelle nostre aziende, i giovani che si formano nei nostri atenei".

"Nostro dovere - ha spiegato Madonna al ministro Urso - è fermare la fuga dei migliori che guardano all’estero col miraggio di una vita migliore e professionalmente più gratificante. Molte delle nostre imprese vivono il paradosso di essere ricercatissime all’estero perché considerate vessilli dell’eccellenza riconosciuta del made in Italy, ma sono meno attrattive per chi cerchi un lavoro in Italia. Questo paradigma deve essere modificato e la creazione di un ministero ad hoc ci aiuta in questa speranza".

"E' stato un piacere e un onore - ha commentato la rettrice della Scuola Superiore Sant'Anna Sabina Nuti - accogliere il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso per una breve visita alla Scuola Superiore Sant'Anna, visita che ha permesso di presentare le capacità della Scuola in campo scientifico e industriale e la realtà del folto gruppo di spinoff. Contiamo che il ministro Urso possa tornare a breve nella nostra città per conoscere non soltanto la Scuola ma tutto l'ecosistema pisano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro del Made in Italy in visita alla Scuola Sant'Anna con l'Unione industriale pisana
PisaToday è in caricamento