Scappa da Imperia dopo un litigio in famiglia: 15enne rintracciata a Pisa

La giovane è stata notata alla stazione dalla Polfer nella tarda serata di domenica

Nella tarda serata di ieri, 13 dicembre, gli agenti della Sezione Polfer di Pisa hanno rintracciato, all’interno della stazione, una ragazza 15enne di nazionalità italiana che, all’insaputa dei genitori, si era allontanata nella stessa giornata dalla propria abitazione di Imperia.

I poliziotti, vista la tarda ora in cui è stata incontrata e l’evidente minore età della ragazza, hanno deciso di fermarla per un controllo. Dopo essere stata accompagnata negli uffici della Polfer, messa a proprio agio, la 15enne ha riferito agli agenti di essere andava via dopo un litigio. La famiglia, avvisata del rintraccio e ignara del lungo viaggio percorso dalla figlia, ha immediatamente intrapreso il viaggo per riabbracciarla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Toscana zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 16 gennaio

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Emergenza, ipotesi divieto di asporto dopo le 18 per i bar: "E' tempo di disobbedire"

  • Addio a Merlino, l'alano pisano star dei social

  • Coronavirus in Toscana: sono 436 i nuovi casi positivi

Torna su
PisaToday è in caricamento