Muore improvvisamente a 43 anni

Lutto per la morte di Miro Bressan, attivista della Palestra Popolare La Fontina e volontario alla Pubblica Assistenza di Pisa

Miro Bressan (Foto da Facebook)

E' morto a 43 anni, dopo aver accusato un improvviso malore nell'appartamento in cui abitava insieme alla mamma alle Piagge, a Pisa. Se ne è andato Miro Bressan. A scoprire il corpo senza vita dell'uomo è stata proprio la mamma venerdì mattina. Inutili i tentativi di soccorso del 118. Il corpo del 43enne, che praticava la kickboxing a livello agonistico, è stato trasferito a medicina legale per valutare l'eventuale autopsia.

Originario di Milano Bressan viveva a Pisa dove era anche volontario alla Pubblica Assistenza. Era uno dei frequentatori della Palestra Popolare La Fontina e apprezzato autore di graffiti. "Un compagno straordinario - questo l'ultimo saluto sulla pagina Facebook della Palestra Popolare La Fontina - sempre presente in tutte le attività della palestra, con un entusiasmo coinvolgente. Grande sportivo e grande artista, autore fra l'altro, del nuovo murales della palestra popolare. Guardia sempre alta fratello, che la terra ti sia lieve!"

A ricordarlo anche la Pubblica Assistenza di Pisa che in una nota scrive: "È venuto a mancare il nostro volontario Miro Bressan. Entrato in associazione questa estate, stava portando avanti il suo percorso di formazione iniziando con i servizi di trasporto disabili e per poi frequentare il corso di livello base e svolgere i servizi in ambulanza. Ciao Miro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, "Toscana da domenica zona arancione"

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

  • Dpcm Natale 2020, il decreto legge che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

Torna su
PisaToday è in caricamento