Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Tirrenia

Il marchio di Miss Italia torna sul litorale dopo 10 anni di assenza

Domenica Tirrenia ospiterà la finale di Miss Cinema Toscana: 26 ragazze si contenderanno l'ambita fascia che permette di accedere alle preselezioni per Miss Italia. Veronese (Confesercenti): "L'appuntamento regalerà prestigio alle nostre località"

Dopo oltre dieci anni di assenza, il marchio ufficiale di Miss Italia torna sul litorale. Domenica, infatti, 'La Perla del Bosco' sulla via Pisorno a Tirrenia ospiterà la finale di Miss Cinema Toscana.

Ventisei ragazze si contenderanno l’ambita fascia che permette di accedere direttamente alla finale di Miss Toscana a Casciana Terme (in programma il prossimo 29 agosto) ed anche alle preselezioni di Jesolo per la finalissima di Miss Italia. A riportare il marchio del concorso di bellezza più longevo in Italia è la Confesercenti nell’ambito del cartellone di Marenia, mentre tutta la parte organizzativa è curata dalla Syriostar che detiene l’esclusiva per Toscana, Umbria e Liguria delle selezioni di Miss Italia.

"Siamo davvero orgogliosi - spiega Antonio Veronese, presidente Confesercenti area pisana - di riportare a Tirrenia questo importante appuntamento, ormai tradizionale dell’estate. Un appuntamento che dà sicuramente prestigio al nostro litorale, visto che l’edizione 2014 è stata ospitata a Forte dei Marmi. Un ringraziamento particolare a Gianfranco Grassini, titolare della Perla del Bosco, che ha accolto con entusiasmo la nostra idea di realizzare il concorso nella sua struttura".

"Miss Cinema Toscana - conclude Veronese - è stata per tanti anni organizzata da Confesercenti sempre all’interno di Marenia ed ha portato fortuna alle partecipanti. Tra tutte voglio ricordare Denny Mendez che iniziò la sua scalata al titolo di Miss Italia 1996, proprio vincendo a Tirrenia la fascia di Miss Cinema e poi bissando il successo a Casciana Terme".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il marchio di Miss Italia torna sul litorale dopo 10 anni di assenza

PisaToday è in caricamento