Cronaca

Misura cautelare per rapina: il 20enne destinatario è già in carcere per altri reati

Il giovane è accusato di aver strattonato un minore per rubargli il cellulare. La notifica della custodia gli è arrivata al Don Bosco

Nel pomeriggio di ieri, 8 ottobre, i Carabinieri di Pisa hanno notificato ad un cittadino moldavo di 20 anni l'ordinanza di custodia cautelare per rapina. A fine settembre il giovane, spiegano gli inquirenti, avrebbe strattonato durante una notte un ragazzo minorenne in via Bixio per rubargli il cellulare. L'avviso della misura è arrivato al Don Bosco: il 20enne infatti è già ristretto in carcere per altri reati predatori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misura cautelare per rapina: il 20enne destinatario è già in carcere per altri reati

PisaToday è in caricamento