Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Monte Altissimo: la sezione pisana del Club alpino italiano inaugura un nuovo sentiero

Il presidente del Cai pisano Gaudenzio Mariotti ha spiegato che il nuovo sentiero copre un dislivello di circa mille metri fra la località La Polla e la cresta sud-est del monte e si sviluppa lungo un percorso estremamente panoramico

Sabato prossimo la sezione pisana del Club alpino italiano inaugurrerà il sentiero numero 32 del Monte Altissimo, formato interamente da marmo e con una vetta di 1589 metri, contro il Monte Pisanino che sempre nel Parco delle Alpi Apuane, arriva invece a 1946.  La cerimonia, in programma a partire dalle 8, suggellerà anche il 150° anniversario della fondazione del sodalizio, e darà vita al nuovo itinerario costituito da una serie di tratti preesistenti, recuperati e messi in sicurezza e da alcuni raccordi che sono stati tracciati ex novo.

Il lavoro ha impegnato per sei mesi 30 soci volontari e ha comportato la stesura di cavi d'acciaio per circa 120 metri. L'opera, costata circa 5 mila euro, è stata realizzata grazie ai contributi della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, del Parco regionale delle Alpi Apuane e del gruppo toscano del Cai.

''Il sentiero - ha spiegato il presidente del Cai di Pisa, Gaudenzio Mariotti - copre un dislivello di circa mille metri fra la località La Polla e la cresta sud-est del monte e si sviluppa lungo un percorso estremamente panoramico, lontano dalle zone che sono attualmente oggetto di escavazione, permettendo così agli escursionisti di accedere alla montagna su un versante finora precluso''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Altissimo: la sezione pisana del Club alpino italiano inaugura un nuovo sentiero

PisaToday è in caricamento