Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Lutto nel quartiere di San Giusto per Andrea Alderigi

Alderigi era militante nel Partito Democratico ed era un ex dipendente dell'azienda del trasporto pubblico cittadino. Il cordoglio della CTT Nord e dell'ex sindaco di Pisa Paolo Fontanelli

(foto da Fb)

"Ci uniamo la cordoglio della città di Pisa per la prematura scomparsa di Andrea Alderigi e formuliamo le nostre sentite condoglianze alla moglie Nadia e al figlio". Così l'azienda del trasporto pubblico Ctt Nord sulla morte dell'ex dipendente, ormai in pensione, deceduto sabato scorso dopo un ricovero all'ospedale Cisanello. "Negli anni di lavoro - affermano da Ctt - Alderigi è stato un punto di riferimento sicuro sia per l’organizzazione aziendale, che ha potuto contare su un lavoratore scrupoloso e intelligente, ma soprattutto per i colleghi. Sempre il primo ad aiutare, comprendere e sorreggere gli altri, impegnato in politica e nel sindacato, figlio di una generazione di esponenti politici che avevano ben presente il bene comune e non hanno mai avanzato pretese personali. Andrea mancherà a tutti per il suo esempio e il suo insegnamento".

Alderigi infatti era militante nel Partito Democratico e un punto di riferimento per San Giusto e San Marco. "Di famiglia comunista, il suo babbo era l'organizzatore della diffusione de l'Unità nella nostra provincia - ricorda l'ex sindaco di Pisa Paolo Fontanelli - Andrea si iscrisse da giovanissimo al Pci, militante sia nella sezione trasporti che in quella di San Giusto, il suo quartiere. Nella sua vita ha avuto diverse responsabilità politiche a livello di base, nel partito e nella rappresentanza amministrativa nel quartiere. Dopo il Pci ha aderito ai Ds e infine al Pd. Aveva un senso forte di attaccamento al partito, ma non rinunciava mai a dire la sua, soprattutto quando non era convinto delle scelte e delle decisioni. Per me è stato un punto di riferimento essenziale sui problemi di San Giusto e San Marco negli anni della mia responsabilità di sindaco, anche quando non era tenero con l'amministrazione comunale". "Un uomo schietto e sincero - prosegue Fontanelli - che ha vissuto con un certo malessere le ultime stagioni della politica. Non è facile trovare oggi persone come lui, disponibili a impegnare in modo disinteressato una parte rilevante del proprio tempo al servizio della comunità".

Ci uniamo la cordoglio della città di Pisa per la prematura scomparsa di Andrea Alderigi e formuliamo le nostre sentite condoglianze alla moglie Nadia e al Figlio. Andrea è stato a lungo dipendente dell’Azienda di trasporto pubblico pisana, oggi CTT Nord: negli anni di lavoro, Alderigi è stato un punto di riferimento sicuro sia per l’organizzazione aziendale, che ha potuto contare su un lavoratore scrupoloso e intelligente, ma soprattutto per i colleghi. Sempre il primo ad aiutare, comprendere e sorreggere gli altri, impegnato in politica e nel sindacato, figlio di una generazione di esponenti politici che avevano ben presente il bene comune e non hanno mai avanzato pretese personali. Andrea mancherà a tutti per il suo esempio e il suo insegnamento.

Leggi questo articolo su: https://www.gonews.it/2016/01/04/pisa-ctt-le-condoglianze-alla-famiglia-per-la-scomparsa-prematura-di-andrea-alderigi/
Copyright © gonews.it
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel quartiere di San Giusto per Andrea Alderigi

PisaToday è in caricamento