Dramma nel giorno della Maratona: atleta muore dopo la corsa

La vittima è un 37enne maltese che avrebbe accusato un malore mentre era a pranzo

Dramma alla Maratona di Pisa in programma questa mattina, domenica 15 dicembre. Un uomo di 37 anni, poliziotto di nazionalità maltese, Ryan Tonna, è morto intorno alle ore 13. Secondo le prime informazioni il decesso, probabilmente per un malore, è avvenuto dopo aver terminato la corsa, mentre il 37enne stava pranzando in piazza Arcivescovado. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma ogni tentativo di soccorso è stato inutile. Presenti anche le forze dell'ordine per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripartenza scuola e Coronavirus: mezza classe del liceo in quarantena a Pontedera

  • Cadavere di un anziano trovato in un fosso in zona La Fontina

  • Caso sospetto di Covid nel personale scolastico: chiuso asilo di Pontedera

  • Coronavirus: "Ho fatto il tampone, dopo 72 ore ancora non so il risultato"

  • Coronavirus in Toscana: 91 nuovi casi, un decesso a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 119 nuovi positivi: 18 casi in più a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento