Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Vecchiano

Marina di Vecchiano, colpito da un malore mentra fa il bagno: muore 62enne

Inutile ogni tentativo di soccorso prestato dall'assistente al salvataggio e dai sanitari del 118: il medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Il cordoglio dell'amministrazione comunale. Nel primo pomeriggio un altro intervento del 118 in spiaggia

E' stato stroncato da un malore mentre faceva il bagno nelle acque di Marina di Vecchiano un 62enne albanese residente a Pistoia con moglie e figli, Mesut Sinameta. Secondo una prima ricostruzione l'uomo è entrato in acqua intorno alle 7.30 di questa mattina, 17 agosto, e dopo un po' di tempo ha accusato un malore. L'assistente al salvataggio dell'Oasi Marco Polo, accortosi di quanto stesse accadendo, ha portato il 62enne a riva iniziando con i primi soccorsi. Poi ha allertato il 118. All'arrivo dei sanitari sono state eseguite tutte le manovre del caso, tra cui l'utilizzo del defibrillatore, ma purtroppo non c'è stato niente da fare. Il medico ha constatato il decesso per arresto cardiaco. La salma è già stata affidata ai familiari dall'autorità giudiziaria. Sul posto anche la Polizia Municipale e i volontari della Pubblica Assistenza di Pisa.

"Appena sono stato informato dell'accaduto, mi sono recato subito sul posto per rendermi conto di quanto successo, e per poter fornire qualsiasi tipo di supporto ai familiari, che hanno assistito all'immane tragedia - afferma il sindaco Massimiliano Angori - colgo l'occasione per ringraziare tutti i presenti della struttura comunale e tutti i volontari per essersi impegnati ad esprimere reale vicinanza da parte della nostra comunità ai congiunti della vittima. In questo triste momento porgiamo ancora le più sentite condoglianze ai familiari di Mesut, con un enorme dispiacere per quanto accaduto, un dramma che non è stato possibile da evitare nonostante da questa stagione estiva la nostra spiaggia sia presidiata anche da un apposito servizio di assistenza ai bagnanti e al salvataggio".

Un altro soccorso nel primo pomeriggio

Un altro intervento dei sanitari del 118 è poi avvenuto nel primo pomeriggio all'Oasi Zero sempre a Marina di Vecchiano. Sul posto per una sindrome da semi-annegamento sono intervenuti la Pubblica Assistenza e la Misericordia di Pisa, oltre all'elisoccorso Pegaso. Il paziente, un 38enne, è stato condotto in codice giallo all'ospedale Cisanello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Vecchiano, colpito da un malore mentra fa il bagno: muore 62enne

PisaToday è in caricamento