Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Casciana Terme

Lutto a Perignano: è morto il padre di don Armando Zappolini

Grande commozione espressa dai volontari dell'associazione Bhalobasa, fondata dallo stesso don Zappolini. I funerali mercoledì alle 15 nella Chiesa di Santa Lucia

Si è spento nella notte Vasco Zappolini, padre del parroco di Perignano don Armando Zappolini. La notizia è stata data dallo stesso don Armando con un messaggio ad amici e conoscenti. "Il mio babbo Vasco - ha scritto don Armando, che da tempo si occupa di inclusione sociale, recupero di tossicodipendenti, e collabora con l'associazione antimafia Libera sul tema della legalità - ha concluso stanotte il cammino della sua bella vita. E' stato un uomo buono. Ora potrà godere la pace dei giusti in paradiso. Lo affido alla tenerezza di Dio, che continuerà a coccolarlo al posto mio e di Angelo. Il funerale sarà celebrato domani pomeriggio nella chiesa di Perignano".

Condoglianze per la scomparsa arrivano da parte dei volontari di Bhalobasa Onlus. "E' grande la tenerezza ed è intenso l’affetto per il caro Vasco - scrive in una nota l'associazione - che la maggior parte di noi volontari e volontarie ha conosciuto da ragazzini, sull’autobus che ci riportava da scuola, o nei giochi e nelle risate prima o dopo il catechismo o la messa. Ci è sempre stato accanto. I ricordi si sovrappongono. Le lacrime scendono quiete, solo perché adesso nessuna sofferenza riuscirà più a raggiungere Vasco. Abbracciamo forte il nostro Armando e la sua famiglia. Pensiamo alle parole che ci ha detto, quando vivevamo un lutto e ci sentivamo schiacciare dalla forza di quella perdita, agli abbracci e al sollievo che ci ha dato, immediato. Vorremmo essere capaci di fare lo stesso per lui, ma lui è unico in questo. Lo abbracceremo comunque con tutta la forza possibile e gli saremo vicini, oggi e domani, al funerale, che sarà officiato alle 15, nella Chiesa di Santa Lucia di Perignano. Con amore e amicizia. Ciao Vasco!".

Partecipano al lutto anche il sindaco Juri Taglioli, il vicesindaco Matteo Ferrucci e gli assessori Valentina Bertini, Catia Cavallini e Andrea Taccola: "Presidente del Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza - si legge in una nota diffusa dalla Giunta - portavoce della campagna nazionale 'Mettiamoci in gioco', contro l'azzardo patologico, fondatore dell'Associazione Bhalobasa, da sempre vicino alle persone più deboli ed emarginate, nella nostra società e in ogni parte del mondo, un amico e un riferimento per noi, sempre pronto a darci consigli per rendere più incisiva la nostra azione amministrativa, anche con la sua presenza, viste le molteplici competenze e la grande e viva esperienza. La morte del padre Vasco, persona molto amata dalla comunità di cui Armando è parroco, segue di poco quella della madre di Armando, Sarah. Ci stringiamo a lui, al fratello Angelo, ai suoi nipoti e alla sua famiglia con affetto e vicinanza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Perignano: è morto il padre di don Armando Zappolini

PisaToday è in caricamento