menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Wikipedia

Foto da Wikipedia

Pontedera: è morto Sandro Mazzinghi

Se ne va uno dei più grandi pugili italiani. È stato campione del Mondo dei pesi medi junior. Il sindaco Franconi: "Un esempio di umanità, coraggio e determinazione"

Pontedera in lutto per la morte del campione di boxe Alessandro Mazzinghi, detto Sandro. Mazzinghi se ne è andato stamani, 22 agosto, all'ospedale Lotti di Pontedera: a ottobre avrebbe compiuto 82 anni. È stato campione del Mondo dei pesi medi junior (1963-1965 e 1968-1969) e campione d'Europa della stessa categoria (1966-1968). Nel corso della sua vita è stato anche cantante ed ha scritto diversi libri. Tra i vari riconoscimenti nel 1963 è stato nominato Cavaliere della Repubblica. Il 26 Ottobre 2019 a Castrocaro Terme è stato inserito nella Hall of fame del pugilato italiano.

Ad esprimere cordoglio il sindaco di Pontedera, Matteo Franconi. "Buon viaggio Sandro. La tua città ti saluta ed abbraccia, un'ultima volta. Per Pontedera continuerai ad essere il suo Campione. Per tutti noi resterai esempio di umanità, coraggio e determinazione. La tua storia è la nostra storia, dai tempi eroici come uomo e simbolo della rinascita, fino al tuo incoraggiamento durante la pandemia".

Secondo l'assessore regionale allo Sport, Stefania Saccardi, "è venuto a mancare uno dei protagonisti della boxe italiana, campione del mondo e d'Europa negli anni ‘60. Un personaggio indimenticabile per questa disciplina in quegli anni. Se ne va un combattente nato, che purtroppo ha dovuto arrendersi in questa sua, ultima, battaglia". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Toscana: sopra i 1.300 casi, quasi 200 in terapia intensiva

  • Cronaca

    'Binario 14': partita la riqualificazione di Piazza Giusti

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento