Cronaca

Lutti: morto il politico Virgilio Luvisotti, il ricordo dei consiglieri comunali

Esponente storico della destra pisana, è scomparso a 85 anni dopo una lunga malattia

E' scomparso all'età di 85 anni a San Giuliano Terme Virgilio Luvisotti, da tempo malato e lontano dagli impegni pubblici. "Nella sua lunga carriera politica - lo ricorda il coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia Pisa - ha svolto molti incarichi anche per Alleanza Nazionale, partito di cui è stato il segretario provinciale a Pisa e dal quale si era poi dimesso nel 2005. Confrontandosi e molte volte anche scontrandosi con il coriaceo Luvisotti, si è formata molta della classe dirigente della destra pisana, che milita oggi in Fratelli d'Italia o in altri partiti".

"Le sue vicende personali degli ultimi anni - continua - non fanno dimenticare il suo impegno per il territorio pisano attraverso i suoi numerosi incarichi istituzionali, da consigliere del Comune di San Giuliano Terme fino all'elezione in Consiglio Regionale. Profondo conoscitore della Provincia che frequentava senza risparmiarsi, curando personalmente una preziosa rete di contatti in ogni paese, Virgilio Luvisotti è stato innegabilmente uno dei protagonisti della destra pisana negli ultimi trent'anni. Pur occupandosi di temi che naturalmente superavano i confini locali, non ha mai dimenticato di rivolgere un’attenzione particolare alla città di Pisa che amava e alla quale tanto ha dedicato. Lo vogliamo ricordare per la politica fatta di impegno, di dialogo, di attenzione per i temi concreti, di estrema considerazione per i valori non negoziabili. Alla famiglia le nostre sincere condoglianze".

il sindaco di Pisa Michele Conti: "Desidero esprimere profondo cordoglio per la scomparsa di Virgilio Luvisotti. Da politico e rappresentante delle istituzioni ha speso la maggior parte della vita dando un appassionato contributo alla propria parte politica e, attraverso la dialettica con gli avversari, allo sviluppo del territorio pisano al quale è sempre rimasto particolarmente legato. Ai familiari le mie più sentite condoglianze".

Tanti i consiglieri comunali che lo hanno ricordato. Così anche il presidente del Consiglio Comunale Alessandro Gennai: "E' stato un protagonista della vita politica cittadina per moltissimi anni. Esprimo, anche a nome del Consiglio Comunale, le condoglianze più sentiate a tutti i suoi familiari". "Personalmente - ha aggiunto il consigliere comunale Gino Mannocci di Pisa nel Cuore - mi unisco al cordoglio della famiglia per la perdita di una persona che ha segnato la vita politica e civile della nostra città per molti anni, sempre comunque fedele ai suoi ideali ed ai suoi valori di riferimento e che nell'ultimo tratto della vita ho avuto il piacere di conoscere più approfonditamente, con il suo carattere sanguigno, ma sempre verace".

"E’ certamente - ha dichiarato Giuliano Pizzanelli, capogruppo Pd - una perdita significativa per la vita politica cittadina. Pur essendo politicamente collocato alla massima distanza rispetto ai miei ideali, non posso sottolineare che ha sempre avuto una grande capacità di rapportarsi alla gente e ai suoi problemi e un grande rispetto per le istituzioni. Le più sentite condoglianze ai suoi familiari e ai suoi amici".

"Il mondo della politica pisana - ha poi affermato Antonio Veronese, consigliere comunale di Patto Civico - perde uno dei protagonisti più rappresentativi: Virgilio Luvisotti molto conosciuto come esponente della destra aveva ricoperto molti incarichi regionali e  nazionali nel MSI/Dn. Alla famiglie le più sentite condoglianze".

"Siamo - ha poi detto Gabriele Amore, capogruppo consiliare del M5S - vicini alla famiglie alla quale esprimono le più sentite condoglianze". "Come Capogruppo della Lega in consiglio Comunale - ha affermato Alessandro Bargagna - esprimo ai familiari il più sentito sgomento e profondo cordoglio per l'improvvisa scomparsa del loro caro che si accompagna al dolore per una personalità davvero rara che piangiamo per la sua originalità, l'autenticità, la passione civile e l'amore per la sua terra. Con lui perdiamo un politico capace, colto, ricco di umanità, correttezza, impegno e passione profusi a vantaggio della nostra comunità". 

"ll Gruppo Consiliare Comunale di Pisa di Forza Italia - ha dichiarato Riccardo Buscemi - esprime alla famiglia di Virgilio Luvisotti la propria affettuosa vicinanza e ne ricorda l’impegno attivo negli anni sul territorio nelle fila del Centro Destra".

“Lo conobbi anni fa – ha infine detto il consigliere Manuel Laurora (gruppo misto) - quando la Lega e la sua destra non erano esattamente sulla stessa lunghezza d'onda. Inizialmente ci fu una grande diffidenza fra una parte e l'altra, ciò non impedì comunque un avvicinamento in vista di un (seppur breve), progetto e collaborazione politica. Era una persona con la quale era piacevole parlare, sempre attento alle problematiche locali e a come risolverle. L'ultima volta che c'ho parlato è stato nel 2015, quando sostenne, da esterno, la candidatura della Susanna per le regionali. Mi dispiace. Ciao Virgilio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutti: morto il politico Virgilio Luvisotti, il ricordo dei consiglieri comunali

PisaToday è in caricamento