Cronaca Santa Croce sull'Arno

Design: i costumi di Scart della Waste Recycling al Fuori Salone del Mobile di Milano

La mostra include gli abiti di scena usati al Teatro del Silenzio nello spettacolo di Bocelli

Le creazioni del progetto Scart della Waste Recycling varcano la soglia del Fuori Salone del Mobile di Milano, patria del design internazionale. Torna così a mettersi in mostra l'azienda di Santa Croce sull'Arno, acquisita dal Gruppo Herambiente, leader nel trattamento e smaltimento dei rifiuti industriali.

A fare bella mostra di sé gli abiti di scena, sei dei quali indossati per la prima volta nel 2012 nello spettacolo annuale di Andrea Bocelli al Teatro del Silenzio di Lajatico. Poi sculture di animali, realizzate sempre con materiali di scarto. La mostra è stata protagonista fino al 9 aprile: l'allestimento è stato progettato dall'architetto e designer Roberto Semprini presso la Galleria Ponte Rosso di Milano (via Brera 2).

Maurizio Giani, amministratore delegato di Waste Recycling Spa, commenta così l'ingresso di Scart al Fuori Salone di Milano: "Il progetto ha quasi raggiunto la maturità dei vent'anni. Da quando nel 1998 mosse i primi passi nel mondo della Trash Art il progetto artistico di Waste Recycling ha fatto vistosi progressi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Design: i costumi di Scart della Waste Recycling al Fuori Salone del Mobile di Milano

PisaToday è in caricamento