Al Museo di Storia Naturale di Calci arriva la mostra 'Inferno. Bestiario dantesco'

Una mostra immersiva nell’oltretomba di Dante e che oggi, venerdì 25 giugno, ha festeggiato l'inaugurazione con un'intera giornata a ingresso gratuito e con più di 350 prenotazioni.

Per celebrare i settecento anni dalla morte del Sommo Poeta, il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa presenta l’esposizione temporanea 'Inferno. Bestiario dantesco', allestita nei locali più antichi della Certosa di Calci. Visitabile dal 25 giugno 2021 al 31 gennaio 2022, è curata dalla Naturaliter, la ditta che si è occupata dell'allestimento e della preparazione della mostracon la collaborazione del Museo. In occasione dell’apertura, venerdì 25 giugno è previsto l’ingresso gratuito alla mostra e a tutto il Museo per l’intero arco della giornata,

Un viaggio coinvolgente nell'oltretomba dantesco insieme al Sommo Poeta e Virgilio. E insieme alla grande quantità di animali e personaggi che Dante incontra sul suo cammino: dalle Furie e Arpie alle creature mitologiche, dagli animali tipici dei bestiari medievali ad alcuni personaggi storici come Ugolino della Gherardesca, Farinata (Manente) degli Uberti, Agnello Brunelleschi, Paolo e Francesca. Il percorso espositivo, costituito principalmente dal susseguirsi di scene ricostruite in dimensioni reali, è reso suggestivo da curate scenografie immersive, illuminazioni soffuse e suoni di sottofondo, e arricchito da videoproiezioni, tra cui quella di un attore che personifica Dante Alighieri e che, raccontando le scene in prima persona, guida i visitatori nel loro viaggio nell’oltretomba. A corredo dell'esposizione sono presentate le edizioni originali della Divina Commedia illustrate da Gustave Dorè (dalle quali la mostra ha tratto ispirazione per la ricostruzione tridimensionale delle scene) e proiettati alcuni momenti di backstage.

Inoltre, per tutta la durata della mostra, il Museo propone una serie di attività e approfondimenti, dedicati ad adulti e bambini, come visite guidate, esperienze didattiche, passeggiate e incontri con “Dante”, che saranno di volta in volta comunicati attraverso i canali ufficiali del Museo e dell'Ateneo.

Si parla di

Video popolari

Al Museo di Storia Naturale di Calci arriva la mostra 'Inferno. Bestiario dantesco'

PisaToday è in caricamento