Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Alluvione: parte la raccolta firme per il 'rifacimento delle fognature bianche cittadine'

Una mozione di inziativa popolare verrà presentata in Consiglio Comunale dal capogruppo di Ncd Raffaele Latrofa. La raccolta delle firme necessarie è già partita e proseguirà nei prossimi giorni con banchetti in diverse zone della città

Una mozione di iniziativa popolare per il 'rifacimento delle fognature bianche cittadine'. E' quella che verrà portata in Consiglio Comunale dal capogruppo di Ncd Raffaele Latrofa a seguito dell'alluvione che lunedì scorso ha colpito la città.

"L'idea della mozione popolare - spiega Latrofa - è nata dopo la mia partecipazione ad una trasmissione televisiva (su 50 Canale, ndr) a seguito degli allagamenti che il 24 agosto hanno colpito tutti i quartieri della città. Dopo la trasmissione diversi cittadini mi hanno contattato chiedendomi cosa potevano fare. Ho fatto presente che esiste questa possibilità e molti di loro si sono subito resi disponibili per raccogliere le firme necessarie per presentare la mozione".

In totale servono 150 firme: la raccolta è già iniziata e proseguirà nei prossimi giorni con banchetti in vari luoghi della città che saranno comunicati. Chi fosse interessato a firmare o a ritirare il modulo per raccogliere le firme può scrivere all’indirizzo elettronico noallagamenti@gmail.com.

"Constatato - si legge nella mozione che verrà illustrata in Consiglio Comunale da un rappresentante dei firmatari - che anche a seguito di piogge non eccezionali il sistema fognario nel suo complesso è palesemente inadeguato in quasi tutti i quartieri della città, si impegna il Sindaco e la Giunta, assieme a tutti gli enti preposti, a progettare con la massima celerità l'intero sistema fognario cittadino e a predisporre un crono-programma che preveda la realizzazione per stralci del sistema di smaltimento delle acque meteoriche dell’intera città, adeguandolo alle mutate condizioni meteorologiche".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione: parte la raccolta firme per il 'rifacimento delle fognature bianche cittadine'

PisaToday è in caricamento