Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Affissioni abusive, è guerra: 250 euro di multa ai trasgressori

L'amministrazione comunale continua la sua battaglia per proteggere i tanti palazzi e scorci della città spesso rovinati da manifesti attaccati senza nessuna autorizzazione: sanzioni pesanti agli autori dell'attacchinaggio selvaggio

Il comune di Pisa rilancia la guerra alle affissioni abusive: partiranno nei prossimi giorni, infatti, una serie di controlli di Sepi e Polizia Municipale per contrastare l’attacchinaggio non autorizzato di manifesti e avvisi che deturpano e danneggiano le mura di tanti palazzi storici della città.

Gli autori, una volta scovati, dovranno pagare una sanzione di 250 euro per ciascuna affissione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affissioni abusive, è guerra: 250 euro di multa ai trasgressori

PisaToday è in caricamento