rotate-mobile
Cronaca

Pericolo di caduta dall'alto degli operai: multa da 5mila euro ad un imprenditore edile

L'irregolarità rilevata nel corso di un controllo da parte dei Carabinieri

Nell’ambito dei servizi preventivi volti a garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro e a contrastare il fenomeno del lavoro nero, nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di San Miniato e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Pisa hanno svolto un’attività di controllo congiunta presso alcuni cantieri edili pubblici e privati, presenti nel territorio di competenza.
Al termine degli accertamenti i Carabinieri hanno deferito il legale rappresentante di una delle società edili controllate, per non avere adottato idonee precauzioni atte ad eliminare il pericolo di caduta dall’alto degli operatori.

A seguito delle rilevate violazioni alla normativa di settore, così come previsto dal Decreto Lgs. 81/2008 e successive modifiche, è stato adottato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale e comminate sanzioni amministrative e ammende per un complessivo di circa 5.000 euro.
La società monitorata non potrà riprendere i lavori fino a quando non avrà ripristinato le condizioni di sicurezza previste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericolo di caduta dall'alto degli operai: multa da 5mila euro ad un imprenditore edile

PisaToday è in caricamento