Cronaca

Souvenir e oggettistica invece dei giornali: un'altra edicola multata dalla Municipale

Allontanati anche camper dall'area di via Paparelli. Multato un automobilista che è passato con il semaforo rosso

Ancora un'edicola fuori regola pizzicata dalla Polizia Municipale dopo quella della scorsa settimana.
Mercoledì 14 febbraio infatti un’altra rivendita di giornali è stata multata per 1000 euro perché non rispettava la regola principale di questo tipo di attività: vendere principalmente giornali e riviste. Invece il venditore scoperto esponeva di tutto, occupando i due terzi dello spazio espositivo per souvenir e oggettistica varia.

Mercoledì e giovedì inoltre 7 multe da 500 euro per abbandono di rifiuti e 3 multe da 85 euro per sosta su spazi invalidi senza autorizzazione. 25 multe ai veicoli che sono entrati in ZTL cercando di eludere il controllo dei varchi elettronici accedendo in senso contrario. Multa di 85 euro e 6 punti in meno sulla patente ad un automobilista colto in flagrante mentre attraversava un incrocio con il semaforo rosso. A tal riguardo la Polizia Municipale invita alla massima prudenza e a rispettare il codice della strada: basterebbe a dimezzare gli incidenti stradali in città.
Multato un bus turistico scoperto a fare scendere i passeggeri in un’area diversa dal parcheggio dedicato di via Pietrasantina: multa da 185 euro più il ticket parcheggio maggiorato per il mancato pagamento. 176 in totale nei due giorni le sanzioni alle auto in divieto di sosta.

E ancora, nel corso dei controlli nella zona monumentale di piazza dei Miracoli, gli agenti di via Battisti hanno effettuato quattro sequestri di merce in vendita abusivamente: decine di ombrelli e bastoni per selfie.
Intervento anche nel parcheggio di via Paparelli per allontanare cinque camper rom in sosta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Souvenir e oggettistica invece dei giornali: un'altra edicola multata dalla Municipale

PisaToday è in caricamento