Cronaca San Miniato

Pasta ripiena conservata senza documento di rintracciabilità: nei guai un imprenditore

I Nas hanno sequestrato 5 chilogrammi di prodotti

Nel comprensorio della Compagnia Carabinieri di San Miniato, gli operatori del Nas, nell’ambito dei controlli nelle strutture socio sanitarie ed assistenziali, hanno segnalato all’Autorità Amministrativa un imprenditore contestandogli la detenzione in un congelatore, ai fini della somministrazione, di pasta ripiena sprovvista di rintracciabilità. Nella circostanza, i militari hanno proceduto al sequestro cautelare di 5 chilogrammi confezioni dei citati prodotti e elevato sanzioni amministrative per 1500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasta ripiena conservata senza documento di rintracciabilità: nei guai un imprenditore
PisaToday è in caricamento