Abbandona rifiuti a Montefalcone, ma viene ripreso dai passanti: multato

E' successo nella prima metà di agosto nella località di Castelfranco di Sotto. Per l'uomo 500 euro di multa

Continua la lotta all'abbandono indiscriminato di rifiuti nel territorio di Castelfranco. Questa volta l'autore dell'illecito è stato rintracciato grazie alla segnalazione di alcuni cittadini. Il 9 agosto scorso alcune persone di passaggio a Montefalcone hanno registrato in un video uno scarico abusivo di rifiuti lungo la Strada Provinciale 34 Castelfranco-Staffoli (all'altezza del km 6+150). Un uomo, a bordo di un veicolo, era stato ripreso mentre abbandonava in una piazzola alcuni oggetti: un vecchio barbecue in metallo, un mobiletto e altri pezzi di arredamento.

Grazie alla videoregistrazione che riprendeva la targa del veicolo, inviata come segnalazione al Comando Stazione Carabinieri di Castelfranco di Sotto, è stato possibile risalire al proprietario del mezzo, poi identificato come autore della violazione. E' quindi scattata la sanzione amministrativa di 500 euro, il massimo previsto per legge per questo tipo di violazione. L'uomo identificato come autore dell'abbandono abusivo è stato inoltre obbligato alla rimozione dei rifiuti abbandonati e al ripristino dello stato dei luoghi pubblici violati, come da normativa vigente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La collaborazione dei cittadini è fondamentale per debellare questi gesti di inciviltà - ha commentato il sindaco di Castelfranco Gabriele Toti - ringrazio per il puntuale intervento il Comando Stazione Carabinieri di Castelfranco di Sotto che insieme alla Polizia Municipale svolgono un ruolo di monitoraggio e controllo continuo del territorio. Continua il nostro impegno per contrastare l'abbandono dei rifiuti e, come dimostra questo episodio, sempre più spesso chi usa le nostre strade come discarica abusiva viene inchiodato e giustamente multato. Speriamo che questo ennesimo caso possa disincentivare l’abbandono dei rifiuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, crescono i contagi: 755 nuovi positivi

  • Si diplomano e vengono assunti nell'azienda dei loro sogni

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 906 nuovi casi, 133 a Pisa

  • Coronavirus nel pisano: 39 casi a Pisa, 26 a Cascina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento