Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Multiculturalismo: prorogata al 15 settembre la scadenza del concorso fotografico "Fatta l'Italia, facciamo gli italiani"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

L'Associazione "Gli anelli mancanti - Pisa" ed il circolo fotografico "Vividi Contrasti" informano che è stata prorogata al 15 settembre la data di scadenza del Concorso fotografico dal titolo "Fatta l'Italia, facciamo gli italiani", quale iniziativa di promozione e valorizzazione delle esperienze culturali che, insediatesi in Italia, trovano nella città di Pisa e nel suo Hinterland terreno fertile per svilupparsi e ha come obbiettivo la sensibilizzazione alle tematiche dell'intercultura e la diffusione dell'integrazione come strumento per lo sviluppo sociale.

Il concorso si propone di sensibilizzare l'opinione pubblica alle esperienze e alle forme del multiculturalismo che, nei suoi molteplici aspetti, circondano coloro che abitano e lavorano nelle città italiane, in quanto cittadini di una società in continuo mutamento, dove la fusione di culture provenienti da ogni parte del mondo è ormai un dato di fatto.

"Considerati i numerosi lavori finora arrivati e il grande interesse al bando mostrato dai cittadini - commenta Peter Lewis Geti, vice-Presidente di Anelli Mancanti - abbiamo deciso di estendere i tempi di partecipazione al concorso fotografico. Anche attraverso questa iniziativa è possibile promuovere la cultura dell'integrazione e del rispetto del prossimo". Si rammenta che il concorso è gratuito e aperto a tutti i fotoamatori, senza limiti di età e nazionalità e ai primi tre classificati sono riservati menzioni e mostre a Firenze, Figline Valdarno e Pisa. Il bando unitamente alla scheda di partecipazione possono essere scaricati dal sito www.anellimancanti.org.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multiculturalismo: prorogata al 15 settembre la scadenza del concorso fotografico "Fatta l'Italia, facciamo gli italiani"

PisaToday è in caricamento