Cronaca

Volterra, completato il ripristino delle mura crollate a gennaio 2014

Posata l'ultima pietra dell'intervento di recupero, a quasi due anni dal crollo, avvenuto a causa del maltempo. Il sindaco Buselli: "Oggi è un giorno speciale"

A distanza di quasi due anni dal crollo, con la paura per la popolazione per il maltempo ed i gravissimi danni alle strutture, le mura medievali di Volterra tornano all'antico splendore. E' stata infatti murata l'ultima pietra dell'intervento di ripristino, si così chiude questo brutto capitolo della città.

"Oggi è un giorno speciale - ha dichiarato il sindaco Marco Buselli - la città, con le sue Mura, è stata in grado di risorgere dalle estreme difficoltà con il contributo di tutti". Le operazioni di rifacimento del rivestimento sono stati effettuati dal Comune di Volterra attraverso l'affidamento dei lavori a Volterra Consorziata, sotto la supervisione della Soprintendenza ai monumenti.

"L’auspicio - ha proseguito Buselli - è che sia una spinta per darci la forza di uscire da altre difficoltà, in cui si dibatte Volterra e il territorio. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito e il Governo e la Regione Toscana. Un ringraziamento particolare va a chi si è trovato a gestire le prime fasi dell'emergenza, quando in pochi pensavano che si sarebbe recuperato così velocemente una così grave situazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra, completato il ripristino delle mura crollate a gennaio 2014

PisaToday è in caricamento